Programma

Durante i corsi del 2, 4 e 9 marzo prossimo le ragazze della sezione pattinaggio artistico dell’Associazione sportiva SPV Group di Viareggio, percorreranno i viali a mare sui pattini a rotelle, in abbigliamento e look anni ’50, in linea con l’immagine dello sponsor principale dell’evento 1950 American Diner,  distribuendo le cartoline di invito a partecipare al challenge.

A sostegno dell’iniziativa ed a garanzia di una maggiore visibilità nazionale ed internazionale parteciperanno come media partner la redazione di Intoscana (Fondazione Sistema Toscana), portale per il turismo della Regione Toscana, nonché l’associazione Instagramers Italia. Ospiti dell’evento, fuori concorso, blogger, instagramers e social media experts provenienti dalla nostra Regione e da tutta Italia.

L’iniziativa punta sui social media, da Instagram a Facebook, Twitter e al web per promuovere il Carnevale di Viareggio non solo in Italia ma anche all’estero attraverso il potere mediatico dei social network e delle immagini. Proprio quest’anno la kermesse ha dedicato a questo tema ampio spazio con due carri di prima categoria. I carri, le maschere, l’atmosfera, il cibo e la gioia del Carnevale di Viareggio potranno così essere diffusi in maniera virale sulla rete non solo durante il Carnevale ma anche successivamente ad esso sotto forma di contenuti ed immagini condivise da tutti coloro che parteciperanno al challenge e dai nostri blogger.

Ai blogger sarà offerta la possibilità di vedere il Carnevale da un punto di vista privilegiato, come solo gli ‘addetti ai lavori’ possono vedere, per comprendere la passione che sostiene questa manifestazione; si cimenteranno anche in un workshop di cartapesta organizzato dalle Botteghe della Cartapesta alla Cittadella del Carnevale; non mancherà il passaggio al Carneval Darsena per respirare un po’ di aria ‘salmatrosa’ come veri viareggini.
Sarà un’occasione unica per raccontare il Carnevale, i luoghi, le maschere, i cibi, le tradizioni, la creatività di tanti che amano questo evento.